Teatro gioco vita
 
>

"La coscienza del cammino percorso fino ad oggi, tra animazioni, figure, ombre e sagome, � condizione ideale per definire nuovi spazi di progettualit� e ridisegnare la prospettiva di un itinerario artistico.
Il nostro punto di vista sulle cose � appesantito da una storia di anni densi di trasformazioni personali e culturali che, in vari momenti, ci hanno portato ad interrogarci per non farci sorprendere dai cambiamenti.
Ma il nostro punto di vista oggi, ancora, ha quella leggerezza necessaria a rompere il ciclo della ripetizione e il mito della sicurezza per sperimentare cose nuove, contaminando lavoro e gioco, seriet� e impertinenza, realt� e sogno. Nel desiderio di una bellezza della vita che non � mai esaurita e che l'arte ha il potere di rigenerare ogni volta�
Il nostro fare teatro vuole essere passione, rigore, fantasia, una regola di vita importante soprattutto nei momenti di stanchezza, quando intorno aleggia un'idea asfittica di civilt� e urge reinventare il destino del teatro, anche del nostro, come luogo artistico e di incontro.
Per questo vogliamo mettere almeno tre accenti: sulla libert�, sulla creativit�, sulla fantasia."

Diego Maj

MAILING LIST
Inserisci la tua email per ricevere le news direttamente nella tua casella di posta.

Vuoi cancellarti? Clicca qui.

Fondazione Teatri di Piacenza
Biglietti spettacoli

I primi 35 anni di Teatro Gioco Vita sono diventati un libro!
Disponibile nelle librerie e presso Teatro Gioco Vita
NORME SULLA TRASPARENZA
(art. 9, comma 2 e 3 del decreto legge 8 agosto 2013, n.91, convertito con legge 7 ottobre 2013 n. 112)

ATTO DI NOMINA


DIEGO MAJ

Direttore, Legale rappresentante e Presidente

JACOPO MAJ

Vice direttore

MADDALENA MAJ

Consigliere

ROBERTO DE LELLIS

SOVVENZIONI
laboratori internazionali

11/01/2019

Teatro Ragazzi 2018/2019
SALTIN BANCO - XXXIX Rassegna di Teatro Scuola



Marted 15, mercoled 16 e gioved 17 gennaio 2019 - ore 10
Teatro Filodrammatici di Piacenza
Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus
DON CHISCIOTTE

regia e drammaturgia Luigina Dagostino
con Claudio Dughera, Daniel Lascar, Claudia Martore

Un Don Chisciotte che mette i ragazzi di fronte a un dilemma: essere o non essere dei grandi sognatori? Restare ancorati alla realt o volare in spazi irreali e sconosciuti?
Prende spunto dalle vicende del famoso romanzo di Cervantes, Don Chisciotte della Mancha, lo spettacolo della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus che andr in scena a Piacenza da marted 15 a gioved 17 gennaio alle ore 10 al Teatro Filodrammatici. Appuntamento, per un pubblico dai 6 agli 11 anni di et, inserito nel cartellone della Stagione di teatro scuola 2018/2019 Saltin Banco di Teatro Gioco Vita, curata da Simona Rossi e organizzata dal Centro di produzione teatrale diretto da Diego Maj con Fondazione Teatri di Piacenza, la collaborazione dellAssociazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.
Regia e drammaturgia sono di Luigina Dagostino, interpreti Claudio Dughera, Daniel Lascar e Claudia Martore. Durante la messa in scena i giovani spettatori avranno modo di essere coinvolti in una favola - divertente e malinconica al contempo - in cui giocheranno diversi elementi, dal dinamismo alla ricchezza di suggestioni gestuali, musicali e scenografiche. Lo spettacolo un percorso che si svolge tra innumerevoli avventure cavalleresche e svariati incontri che coinvolgono leroico cavaliere errante. Attraverso questo tragitto limmaginazione dello spettatore avr modo di spaziare tra le lontane avventure del protagonista e quelle attuali che i ragazzi compiono quotidianamente attraverso le realt virtuali con cui vivono e giocano costantemente.
Una favola avventurosa dunque, capace di sollecitare continuamente chi entra nella storia ad oltrepassare la cornice realista per immergersi nel mondo immaginario in cui i prodigi sono parte integrante. Don Chisciotte vive lutopia del suo tempo, ma quali sono le nostre?
Uno spettacolo di teatro dattore, ma con una grande relazione della parola con la musica, lo spazio e la scenografia. Lo spettacolo stato ideato in occasione della manifestazione Don Chisciotte organizzata dalla Fondazione Bottari Lattes nel borgo storico di Monforte dAlba nelle Langhe (Cn). I cortili, le piazze i giardini della cittadina di Monforte dAlba sono state pervase di atmosfere poetiche e avventurose per far rivivere al pubblico di ragazzi, per una settimana, il mondo dei cavalieri erranti e i suoi numerosi personaggi, e Don Chisciotte e Sancio Panza sono stati testimoni indimenticabili. I precedenti progetti in collaborazione con la Fondazione Bottari Lattes hanno prodotto gli spettacoli Marco Polo e il viaggio delle meraviglie e Il Giro del Mondo in 80 giorni, sempre con la stessa formazione artistica, entrambi ospitati a Piacenza da Teatro Gioco Vita nelle passate edizioni di Saltin Banco.
Con Don Chisciotte si affrontano diversi temi, che i ragazzi possono facilmente ricondurre alla loro esperienza personale, come il rispetto dei valori e la fedelt ai propri ideali, il rapporto tra realt e immaginazione, la realt virtuale, la finzione, il viaggio come occasione di curiosit, scoperta, incontro con la diversit e la ricchezza delle differenze.

LOCANDINA

Teatro Filodrammatici
Marted 15 gennaio 2019 - ore 10
Mercoled 16 gennaio 2019 - ore 10
Gioved 17 gennaio 2019 - ore 10

SALTIN BANCO Rassegna di teatro scuola

Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus
DON CHISCIOTTE

regia e drammaturgia Luigina Dagostino
con Claudio Dughera, Daniel Lascar, Claudia Martore
scenografia Claudia Martore
ideazione costumi Georgia Dea Duranti
assistente alla regia Isabella Locurcio
creazione luci Agostino Nardella
tecnico audio e luci Mattia Monti
spettacolo realizzato in collaborazione con Fondazione Bottari Lattes
in occasione del progetto Don Chisciotte, Monforte dAlba (Cn)

teatro dattore
pubblico: da 6 a 11 anni

PREZZI E INFORMAZIONI
SALTIN BANCO
Posto unico non numerato euro 4 scuola dellinfanzia, euro 5 scuola primaria, euro 6 scuola secondaria di 1 grado, euro 7 scuola superiore. Per tutte le attivit di Saltin banco la prenotazione obbligatoria e deve pervenire allUfficio Scuola di Teatro Gioco Vita, telefono 0523.315578 - fax 0523.338428; scuola@teatrogiocovita.it, orari di apertura dal luned al gioved ore 9.30-13 e ore 14-15, venerd ore 9.30-13.

 


Teatro Magazine 25
Festival L'altra scena
Salt'in banco
manifesto
Produzioni
2017/2018
A teatro con mamma e pap
ANIMATERIA

Teatro Gioco Vita S.R.L. 2006 | P.IVA 00883640336

concept: Blacklemon (Credits)
hosting by gedinfo