Teatro gioco vita
 
>

"La coscienza del cammino percorso fino ad oggi, tra animazioni, figure, ombre e sagome, � condizione ideale per definire nuovi spazi di progettualit� e ridisegnare la prospettiva di un itinerario artistico.
Il nostro punto di vista sulle cose � appesantito da una storia di anni densi di trasformazioni personali e culturali che, in vari momenti, ci hanno portato ad interrogarci per non farci sorprendere dai cambiamenti.
Ma il nostro punto di vista oggi, ancora, ha quella leggerezza necessaria a rompere il ciclo della ripetizione e il mito della sicurezza per sperimentare cose nuove, contaminando lavoro e gioco, seriet� e impertinenza, realt� e sogno. Nel desiderio di una bellezza della vita che non � mai esaurita e che l'arte ha il potere di rigenerare ogni volta�
Il nostro fare teatro vuole essere passione, rigore, fantasia, una regola di vita importante soprattutto nei momenti di stanchezza, quando intorno aleggia un'idea asfittica di civilt� e urge reinventare il destino del teatro, anche del nostro, come luogo artistico e di incontro.
Per questo vogliamo mettere almeno tre accenti: sulla libert�, sulla creativit�, sulla fantasia."

Diego Maj

MAILING LIST
Inserisci la tua email per ricevere le news direttamente nella tua casella di posta.

Vuoi cancellarti? Clicca qui.

Fondazione Teatri di Piacenza
Biglietti spettacoli

I primi 35 anni di Teatro Gioco Vita sono diventati un libro!
Disponibile nelle librerie e presso Teatro Gioco Vita
NORME SULLA TRASPARENZA
(art. 9, comma 2 e 3 del decreto legge 8 agosto 2013, n.91, convertito con legge 7 ottobre 2013 n. 112)

ATTO DI NOMINA


DIEGO MAJ

Direttore, Legale rappresentante e Presidente

JACOPO MAJ

Vice direttore

MADDALENA MAJ

Consigliere

ROBERTO DE LELLIS

SOVVENZIONI
laboratori internazionali

25/05/2018

PRE/VISIONI
Giovani artisti, scuole di teatro, laboratori e azioni teatrali, esperienze di residenza artistica
InFormazione Teatrale 2017/2018


mercoled 30 maggio 2018 - ore 20.30 - Teatro Gioia
Teatro Gioco Vita / Liceo Gioia
INFERNO

esito del laboratorio teatrale di Nicola Cavallari
con la classe 4 linguistico C del Liceo Gioia di Piacenza

Cosa succederebbe se ci guardassimo intorno e ci accorgessimo che lInferno di Dante vicino a noi? Se lo sono chiesto gli studenti della classe 4 linguistico C del Liceo Gioia che con Teatro Gioco Vita rileggono in scena alcuni episodi della prima cantica della Divina Commedia. Appuntamento mercoled 30 maggio alle ore 20.30 al Teatro Gioia di Piacenza con lesito di un articolato percorso laboratoriale che ha visto impegnati i ragazzi sotto la guida del regista Nicola Cavallari a partire dallo scorso novembre.
La performance Inferno va in scena nello spazio di Via Melchiorre Gioia nellambito della rassegna Pre/Visioni proposta da Teatro Gioco Vita e Associazione Amici del Teatro Gioco Vita con il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano e dedicata ai giovani artisti delle scuole di teatro, ai laboratori e alle azioni teatrali. Si tratta di una sezione del cartellone Altri Percorsi della Stagione di Prosa Tre per Te del Teatro Municipale, proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con la Fondazione Teatri di Piacenza, il Comune di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano, con Crdit Agricole - Cariparma main sponsor di Fondazione Teatri.
Inferno una creazione collettiva degli studenti liberamente tratta da Dante e realizzata con la supervisione artistica di Nicola Cavallari. In scena Matilda Ariano, Lorenzo Belloni, Giulia Benzi, Giulia Beoni, Lisa Bergonzi, Maria Cristina Busca, Elena Copelli, Elena Ghidini, Laura Giacalone, Mark Ligteringen, Chiara Lis, Paola Maserati, Giorgia Merli, Chiara Michelotti, Ivanka Novakova, Giada Politi, Sara Repetti, Alessia Sgorbati, Elena Soresi, Camilla Vermi, Alessia Villa. Staff tecnico: Alessandro Gelmini (luci), Davide Giacobbi (macchinista). I costumi sono curati da Tania Fedeli.
Liniziativa del laboratorio stata resa possibile grazie alla collaborazione del dirigente scolastico del Liceo Gioia professor Mario Magnelli, della referente per le attivit teatrali dellistituto professoressa Alessandra Tacchini, delle professoresse Maria Augusta Schippisi, Maria Varani e di tutti gli insegnanti della classe 4 linguistico C.

Gli studenti partendo dalla lettura di alcuni episodi della prima cantica della Divina Commedia, hanno trasferito peccati e dannati nel proprio mondo. Un mondo fatto di primi amori, interrogazioni, calcio, politica, fast food e social network, nel quale non mancano ignavi, lussuriosi, golosi, violenti e ipocriti.In scena si alterneranno brani dell Inferno con divertenti e dissacranti rielaborazioni degli studenti. Gli spettatori potranno cos riscoprire le parole di Alighieri oltre che fare un tuffo nelladolescenza, quando troppe volte il vero inferno quello che si vive tutti i giorni. E chi ormai adulto potr sentirsi sollevato per aver gi superato questa esperienza, e riuscire a ripensarla con ironia. In fondo, come scrisse Dante, prima o poi tutti, anche dopo aver smarrito la diritta via, torniamo a rimirar le stelle.

Il laboratorio teatrale con la classe 4 linguistico C solo uno dei vari progetti frutto della collaborazione tra Liceo Gioia e Teatro Gioco Vita in questa stagione teatrale 2017/2018, collaborazione inserita nellambito di un articolato protocollo dintesa tra le due realt. Oltre a varie iniziative collegate alla visione di spettacoli della Stagione di Prosa (incontri, lezioni, approfondimenti), stato realizzato un laboratorio intensivo con la classe 3 scientifico E ed in corso un altro laboratorio teatrale con la 2 linguistico F, entrambi condotti da Nicola Cavallari e con esiti finali aperti al pubblico, sempre nellambito del cartellone Pre/Visioni. Tutte queste attivit laboratoriali e di educazione al teatro sono inserite nel programma InFormazione Teatrale che lAssociazione Amici del Teatro Gioco Vita promuove con il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

LOCANDINA

Teatro Gioia - PRE/VISIONI
mercoled 30 maggio 2018 - ore 20.30

Teatro Gioco Vita / Liceo Gioia
INFERNO
esito del laboratorio teatrale di Nicola Cavallari
con la classe 4 linguistico C del Liceo Gioia di Piacenza

creazione collettiva degli studenti da Dante
supervisione artistica Nicola Cavallari
con Matilda Ariano, Lorenzo Belloni, Giulia Benzi, Giulia Beoni,
Lisa Bergonzi, Maria Cristina Busca, Elena Copelli, Elena Ghidini,
Laura Giacalone, Mark Ligteringen, Chiara Lis, Paola Maserati,
Giorgia Merli, Chiara Michelotti, Ivanka Novakova, Giada Politi,
Sara Repetti, Alessia Sgorbati, Elena Soresi, Camilla Vermi, Alessia Villa
costumi Tania Fedeli - luci Alessandro Gelmini
macchinista Davide Giacobbi
un grazie particolare per la collaborazione al dirigente scolastico del Liceo Gioia professor Mario Magnelli,
alla referente per le attivit teatrali dellistituto professoressa Alessandra Tacchini,
alle professoresse Maria Augusta Schippisi, Maria Varani e a tutti gli insegnanti della classe 4 linguistico C

PREZZI

Biglietti posto unico non numerato euro 5.

INFO E BIGLIETTERIA

TEATRO GIOCO VITA, Via San Siro 9, Piacenza Telefono 0523.315578 - biglietteria@teatrogiocovita.it
Orari di apertura: dal marted al gioved ore 10-14.
Il giorno dello spettacolo la biglietteria funziona unicamente nella sede della rappresentazione a partire dalle ore 19.30 (Teatro Gioia, via Melchiorre Gioia 20/a, tel. 05231860191 ).

Per informazioni: Teatro Gioco Vita, Biglietteria/Promozione pubblico 0523.315578 info@teatrogiocovita.it

 


Teatro Magazine 24
Festival L'altra scena
Salt'in banco
manifesto
Produzioni
2017/2018
A teatro con mamma e pap
Laboratori Internazionali

Teatro Gioco Vita S.R.L. 2006 | P.IVA 00883640336

concept: Blacklemon (Credits)
hosting by gedinfo