Teatro gioco vita
 
>

"La coscienza del cammino percorso fino ad oggi, tra animazioni, figure, ombre e sagome, è condizione ideale per definire nuovi spazi di progettualità e ridisegnare la prospettiva di un itinerario artistico.
Il nostro punto di vista sulle cose è appesantito da una storia di anni densi di trasformazioni personali e culturali che, in vari momenti, ci hanno portato ad interrogarci per non farci sorprendere dai cambiamenti.
Ma il nostro punto di vista oggi, ancora, ha quella leggerezza necessaria a rompere il ciclo della ripetizione e il mito della sicurezza per sperimentare cose nuove, contaminando lavoro e gioco, serietà e impertinenza, realtà e sogno. Nel desiderio di una bellezza della vita che non è mai esaurita e che l'arte ha il potere di rigenerare ogni volta…
Il nostro fare teatro vuole essere passione, rigore, fantasia, una regola di vita importante soprattutto nei momenti di stanchezza, quando intorno aleggia un'idea asfittica di civiltà e urge reinventare il destino del teatro, anche del nostro, come luogo artistico e di incontro.
Per questo vogliamo mettere almeno tre accenti: sulla libertà, sulla creatività, sulla fantasia."

Diego Maj

MAILING LIST
Inserisci la tua email per ricevere le news direttamente nella tua casella di posta.

Vuoi cancellarti? Clicca qui.

Fondazione Teatri di Piacenza
Biglietti spettacoli

I primi 35 anni di Teatro Gioco Vita sono diventati un libro!
Disponibile nelle librerie e presso Teatro Gioco Vita
NORME SULLA TRASPARENZA
(art. 9, comma 2 e 3 del decreto legge 8 agosto 2013, n.91, convertito con legge 7 ottobre 2013 n. 112)

DIEGO MAJ

Direttore artistico, legale rappresentante e amministratore unico

JACOPO MAJ

Vice direttore

MADDALENA MAJ

Consigliere

ROBERTO DE LELLIS
laboratori internazionali

10/04/2017

Teatro Ragazzi 2016/2017
“SALT’IN BANCO” - XXXVII Rassegna di Teatro Scuola


Teatro Comunale Filodrammatici di Piacenza
Martedì 11 aprile 2017 – ore 9 e ore 10.45
Mercoledì 12 aprile 2017 – ore 10
Marcello Chiarenza/Carlo Rossi
LOST IN TRANSLATION
How to learn English in 59 minutes

testo e regia Marcello Chiarenza
musica Carlo Cialdo Capelli
con Carlo Rossi e David Remondini

Due divertenti personaggi rivivono in diretta le concitate fasi della costruzione di uno spettacolo in lingua inglese. Va in scena a Piacenza “Lost in translation” – How to learn English in 59 minutes, uno spettacolo in inglese di Marcello Chiarenza e Carlo Rossi per i ragazzi dagli 8 ai 16 anni.
Appuntamento al Teatro Comunale Filodrammatici martedì 11 aprile e mercoledì 12 aprile 2017 nel programma di “Salt’in Banco”, XXXVII Rassegna di Teatro Scuola organizzata da Teatro Gioco Vita con Fondazione Teatri e Comune di Piacenza, con la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano, cartellone curato da Simona Rossi.
Rivolto alle scuole primarie, secondarie di primo grado e superiori, lo spettacolo sarà rappresentato con doppia recita alle ore 9 e alle ore 10.45 martedì 11 e con recita unica alle ore 10 mercoledì 12.
“Lost in Translation” nasce dall’esperienza teatrale di Marcello Chiarenza e Carlo Rossi con la compagnia londinese di teatro ragazzi Lyngo. Gli attori in scena fanno non solo uno spettacolo in inglese, ma un’esperienza che sintetizza con efficacia estetica l’avventura di entrare in una lingua con i temi della storia misteriosa e della relazione con un altro sconosciuto.
Personaggi, testi, canzoni, dinamiche di gioco potranno infatti essere ripresi utilmente per fissare nella memoria e nell’immaginazione strutture e parole della lingua inglese.
Testo e regia sono di Marcello Chiarenza, la musica è firmata da Carlo Cialdo Capelli. In scena Carlo Rossi e David Remondini, alle luci Roberto De Leon.
Mr. Lynch sta aspettando l’arrivo del collaboratore scelto dall’agenzia teatrale, il misterioso mr. Rossi, di cui conosce solo il nome. Grande è la sua sorpresa e il disappunto quando scopre che conosce a mala pena qualche parola di inglese.
Lo spettacolo avrà luogo nonostante la dabbenaggine di mr. Rossi e soprattutto grazie alla collaborazione del giovane pubblico in veste di vero e proprio “drama teacher”.
La regia, la scrittura scenica e le geniali trovate scenografiche di Marcello Chiarenza forniscono molto più che un supporto al gioco dei due attori, essendo parte integrante ed anzi inspirazione continua all’invenzione teatrale. Una clownerie poetica si potrebbe definire questo modo di lavorare in teatro, in cui anche la luce (e le ombre!), gli oggetti e gli effetti sonori acquistano dignità di veri e propri personaggi, generando divertimento e coinvolgimento.

LOCANDINA

Teatro Comunale Filodrammatici
Martedì 11 aprile 2017 – ore 9 e ore 10.45
Mercoledì 12 aprile 2017 – ore 10

SALT’IN BANCO Rassegna di teatro scuola

Marcello Chiarenza / Carlo Rossi
LOST IN TRANSLATION
How to learn English in 59 minutes

testo e regia Marcello Chiarenza
musica Carlo Cialdo Capelli
con Carlo Rossi e David Remondini

pubblico: dagli 8 ai 16 anni
teatro d’attore in lingua inglese

PREZZI E INFORMAZIONI

SALT’IN BANCO
Posto unico non numerato euro 4,50 scuola primaria, euro 5 scuola secondaria di primo grado, euro 6 scuola superiore.
Per tutte le attività di “Salt’in banco” la prenotazione è obbligatoria e deve pervenire all’Ufficio Scuola di Teatro Gioco Vita, telefono 0523.315578 – fax 0523.338428; scuola@teatrogiocovita.it, orari di apertura dal lunedì al giovedì ore 9.30-13e ore 14.15, venerdì ore 9.30-13.

 


A teatro con mamma e papà
Teatro Magazine 22
Teatro Danza
Salt'in banco
Laboratori Internazionali
manifesto
Produzioni
2016/2017

Teatro Gioco Vita S.R.L. © 2006 | P.IVA 00883640336

concept: Blacklemon (Credits)
hosting by gedinfo